Mobile Friendly fattore di ranking

Mobile-Friendly e Template Responsive

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Mobile-Friendly il nuovo fattore che determinerà la posizione dei siti web nei risultati di Google.

Il 21 aprile 2015, con un nuovo aggiornamento, Google assegnerà la pagelle a tutti i siti web presenti nella rete.

Con questo aggiornamento la valutazione dei siti web si arricchisce di un nuovo parametro: il "Mobile-Friendly". Google lo ha annunciato in un post del Webmaster Central blog.

Google valuta i siti utilizzando circa 200 parametri e a seguito di tale valutazione assegna un punteggio. Il punteggio tiene conto dei diversi fattori di ranking (i circa 200 parametri). Il punteggio ottenuto determina la posizione del nostro sito, meglio di ogni singola pagina che lo compone, nei risultati che Google offre ai suoi utenti per ogni richiesta.

Rispetto al parametro mobile-friendly tutto parte da come si sta evolvendo la tecnologia. Le ricerche su internet fatte in mobilità con l'utilizzo di smartphone, Tablet e simili stanno superando quelle fatte dai classici computer desktop. Il motore di ricerca ha interesse a fornire, ai suoi utenti, risultati che siano fruibili anche in mobilità e su ogni tipo di supporto. Per questo, dal 21 aprile, Google prima di proporre un sito nei suoi risultati di ricerca terrà conto anche del fattore di Ranking denominato mobile-friendly.

Mobile-Friendly significa che il sito è navigabile e consultabile agevolmente, tanto da poter essere gestito semplicemente con un dito, anche in mobilità e con qualsiasi supporto.

Come facciamo a sapere se il nostro sito risponde positivamente al fattore mobile-friendly? Basta utilizzare lo strumento di analisi gratuito attraverso il quale possiamo verificare se il nostro sito è mobile-friendly o meno. La verifica possiamo effettuarla utilizzando lo strumento Mobile-Friendly Test messo a disposizione dallo stesso motore di ricerca. Per chi ha voglia di approfondire e magari cimentarsi nell'ottimizzazione del proprio sito al mobile-friendly è disponibile una guida fornita direttamente da Google.

Quando un sito supera il test la schermata che appare è questa.

Considerata l'importanza che il motore di ricerca darà a questo fattore di Ranking e per migliorare le posizioni nel motore di ricerca dobbiamo correre ai ripari se il nostro sito non supera il test. L'etichetta mobile-friendly dovrebbe incidere solo per le ricerche effettuate su Google da dispositivi mobile (smartphone,Tablet ecc.) infatti da qualche tempo nei risultati delle nostre ricerche in mobilità si può notare la dicitura mobile friendly che evidenza i siti ottimizzati.

La nostra web agency non poteva rimanere indifferente a questa notizia e rimane disponibile a fornire la consulenza necessaria per l'ottimizzazione dei siti ai dispositivi mobili.

Contattaci, senza impegno, per una consulenza.